Goksung – La presenza del diavolo (2016)

Anno di uscita
1987
Titolo originale
Gokseong
Regia
Na Hong-jin
Genere
mistero, possessione demoniaca
Cast
Kwak Do-won, Hwang Jung-min, Chun Woo-hee, Jun Kunimura
Durata
156'
Paese
Corea del Sud
Voto
8

Na Hong-jin, al terzo lungometraggio, confeziona un film horror cupo e piovoso, che però non disdegna di giocare in piena luce.

Un villaggio tra i monti viene sconvolto da una serie di tragiche morti. Sui corpi dei defunti vengono ritrovate delle pustole. I sospetti iniziali si riversano su un’intossicazione da funghi, ma via via le dicerie del villaggio si indirizzano verso il giapponese, uno straniero che si è trasferito da poco in una casa isolata.

A dispetto della sua notevole durata, che sfora le due ore e mezza, Goksung mantiene la tensione alta in virtù di una costante sensazione che la verità sia irraggiungibile. Tutte le strade, sia quelle guidate dalla ragione che quelle dettate dalla fede, qualunque essa sia, non portano a nulla. Vengono mischiate in più momenti le carte in tavola, fino al finale demoniaco.

Memorabili il rituale sciamanico e il confronto finale.

Goksung – La presenza del diavolo (2016)
Voto del redattore
8
Voto dei lettori0
0
8
Altri articoli
La metà oscura (1993)