Ripararsi dal vento

Ripararsi dal vento
Ultimo aggiornamento:

Racconto pubblicato su Rivista Blam!

Sei sicura?
Sì.
Perché proprio oggi?
Perché no?
E se ci fossero… complicazioni?
Mi sento pronta.
Mattia sospira, Aggiornami, dice alla sorella. Ilaria riattacca, solleva lo sguardo sul tabellone elettronico, cinque minuti al regionale per una località di cui sa una cosa soltanto: di fronte alla stazione si trova il mare.

Puoi continuare a leggere su Rivista Blam!

Illustrazione a cura di Bruna Iacopino.

Ho scritto questo racconto col sottofondo musicale di Conchiglie di Andrea Laszlo De Simone, dal quale è preso anche il titolo.

Se vuoi leggere altri racconti, li trovi qui.